mercoledì 8 giugno 2016

Un'autorevole voce europea ha diramato ieri la cifra probabile dei morti in mare durante l'avvicinamento all'Europa da Africa e Asia: sarebbero, dal 2014, diecimila. Noi continuiamo a chiederci quanto nei Paesi d'origine degli emigranti si sappia dei rischi che si corrono nell'attraversare il mare Mediterraneo su imbarcazioni scadenti e stracariche, e continuiamo a risponderci che certo qualcosa si sa, e che tuttavia si seguita a rischiare - anche a danno dei minori di cui si è responsabili. Non possiamo evitare tale dibattito interiore, infatti non vogliamo assolutamente usare per gli emigranti un metro di giudizio diverso da quello normale.

Etichette: ,

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page