giovedì 14 luglio 2016

14 luglio, strage a Nizza

(15 luglio, ore 07) La strage spaventosa commessa ieri sera a Nizza nel corso della festa nazionale (14 luglio) ha provocato, secondo Le Monde, oltre ottanta morti - non sappiamo più quanti feriti. Un camion guidato non sappiamo da chi (lo stesso quotidiano francese accenna a documenti trovati nella cabina del camion, intestati a un "franco-tunisino") ha colpito e schiacciato la folla che stava aspettando i fuochi d'artificio sulla "passeggiata degli inglesi". Il guidatore è stato ucciso. Con ogni probabilità si è trattato di un attacco di militanti musulmani, organizzati o meno; può essere che in questione sia l'Isis, a quanto pare in crisi sul terreno militare, ma capace di nuocere ovunque. In attesa di saperne di più, nel lutto non possiamo che ripetere quanto detto altre volte: chi semina vento raccoglie tempesta. E' necessario cambiare politica, da parte dell' Europa almeno, nei confronti del mondo arabo e musulmano. Se non è tardi.

Etichette: , ,

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page