sabato 25 aprile 2015

Droni e padroni

Obama sapeva che l'italiano ucciso "per sbaglio" in Pak era stato vittima dei suoi droni, oppure non lo sapeva, quando ha duettato con il Bertoldo di Rignano; ne hanno parlato, quindi, oppure no. Su uno dei due pesa l'accusa di perversità, sull'altro di servilismo, su entrambi d'ipocrisia, a scelta. Abbiamo l'idea che la figura fatta dal Bertoldo di Rignano graffi in profondità la sua carriera. Intanto suggeriamo ai nesci che non è serio stracciarsi le vesti perché è morto uno dei "nostri" fregandosene delle migliaia sterminati dai droni guidati dai padroni.

Etichette: ,

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page