martedì 23 febbraio 2016

Anima e zampa liscia ai padroni

Il professore di scienze politiche Angelo Panebianco è conosciuto per gli articoli che scrive sul Corriere, non solo come "politologo" accademico. Noi, ebbene sì, talvolta facciamo scorrere velocemente il nostro sguardo sugli articoli del Panebianco: essi non raggiungono le vette di intollerabilità che frequenta agile un Battista, ma fanno del loro meglio e, del resto: "La buona stampa consiglia ai buoni anima e zampa liscia ai padroni", come disse il poeta tanti anni or sono. 
Il Panebianco è un liberale "americanista"*, nel senso che ama gli Usa, senza se e senza ma. Logico che venga a star sui coglioni a diversi, tra i quali alcuni giovani che a Bologna in questi giorni lo hanno "disturbato" mentre tentava di far lezione non sappiamo su cosa perché, a noi, come ai più, di quel che dice il Panebianco non importa nulla. Faccende di guerra e pace, ah sì: i giovani lo hanno "disturbato" a causa d'un suo articolo circa il "nostro" intervento in Libia. Costoro di solito sono carichi di un esibitivo odio, sì, hanno l'esibitiva bava alla bocca, con rispetto parlando, vogliono parere più duri di quel che sono, e certo sono degli intolleranti che presto cambieranno bandiera, ma soprattutto fanno cose vecchie. Sbagliate lo erano già ai tempi. Da cialtroni. Per la miseria, inventate qualcosa di nuovo! Registrazioni di oche, ecco: registrazioni di oche, forte e chiaro, mentre il Panebianco dice la sua. O, non lo so, minuetti in costume nel corridoio della scuola. 
E poi, dargli dell' "assassino", via! Troppa grazia! 
Meglio un bel pernacchio, come insegnò Eduardo de Filippo.

*Non nel senso che è specialista in letteratura statunitense. Il concetto critico di "americanismo" appartiene in origine, a quanto ne sappiamo, alla destra radicale postfascista italiana, ma si veda Contro l'americanismo, di Marco Tarchi, per una sua versione rinnovata. 

Etichette: , , , , , ,

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page