lunedì 3 ottobre 2016

Il referendum ungherese ha visto prevalere largamente i no alla cosiddetta accoglienza dei migranti e rifugiati imposta dalla UE, tuttavia i partecipanti non hanno raggiunto il 50%, ragione per cui si può parlare di una mezza sconfitta di fatto del governo di Viktor Orban. E si può supporre che almeno metà dell'elettorato non gli sia favorevole, migranti o non migranti. Insomma, Ungheria vivace!

Etichette: ,

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page