giovedì 14 maggio 2015

Alle votazioni inglesi hanno partecipato meno del 70% degli aventi diritto, la vittoria dell'azzimato capoccia conservatore è frutto di un regolamento schifosamente maggioritario, peggiore di quello italiano.

Alle votazioni in Trentino hanno partecipato circa la metà degli aventi diritto, ne deriva che la vittoria del PD dev'essere valutata come merita, e merita poca considerazione. Che Forza Italia tenda allo zero, tuttavia, è una buona notizia.

La bassa partecipazione al voto in giro per il vasto mondo non sappiamo definirla, in Italia comincia a puzzare di apoliticità squallida e narcisistica. Di disinformazione totale, indifferenza, privatismo. 

Chi vota PD ha ragione solo se è un reduce del PDL o di Forza Italia, altrimenti è uno sciroccato.


Etichette: , ,

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page