martedì 5 maggio 2015

Stato e vetrine

Se non è una battuta, che i rompivetrine di Milano rischiano fino a quindici anni di galera per "devastazione", è segno che qualcuno ha urtato il capo ed ha smarrito non tanto il senso di quel che è giusto, quanto la ragione. 
Lo Stato ama le vetrine? 
Ma le vetrine spesso non amano lo Stato. 
Molti amano le vetrine, pochi lo Stato.
In questo stato stanno le vetrine: rotte.

Etichette: ,

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page