domenica 16 aprile 2017

Infinità

La vittoria di Erdogan in Turchia spaccherebbe in due parti quel Paese, ha detto qualcuno, dimenticando che spesso i referendum istituzionali "spaccano" in due parti i Paesi, vedi quello che decise (1946) da noi tra monarchia e repubblica. Comunque sia, a quanto pare la presenza di Erdogan al potere rischia per i turchi di diventare un incubo senza fine, o una lagna, abbiamo udito ieri parlare del 2034 come limite legale della sua potenziale presenza al potere. In molti rivolgeranno ad Allah preghiere affinché provveda a dare una scorciatina all'incubo. La vittoria di Erdogan è stata non smisurata, risultato  che per le opposizioni rappresenta un vanto, dato che la campagna elettorale non pare essere stata per loro molto prodiga di spazi mediatici di propaganda. Avrebbe perso in città grandi o colossali (Istanbul), vinto in provincia, Erdogan, che, non dimentichiamolo, non ignora gli interessi degli strati poveri della popolazione. Vedremo, o non vedremo.

Etichette: , ,

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page